“Io sono quella forza che senti dentro di te e che non hai mai compreso.
Sono la spinta che senti dentro quando agisci d’impeto: quando prevalgo puoi compiere un atto eroico oppure distruggere quello che hai attorno in un minuto.
Quando senti il fuoco che nasce dentro di te impara a riconoscere da dove proviene.
Se senti rabbia o ira impara a non assecondarla, essa prende forma attingendo ad un serbatoio enorme di dolore generato dal propagarsi dell’ombra nell’Universo.
Se il fuoco invece è acceso dai tuoi ideali, che vanno oltre un tornaconto personale, esso allora è alimentato dalla passione e viene dal Cuore: è la Luce del Serpente che Dante chiamava “rabbia santa”.
L’ energia di questo fuoco è la più veloce che ci sia nell’Universo.
Riconosci il Serpente che c’è in te, distingui da dove viene quel fuoco e impara a usarlo in modo sano e costruttivo.
I “guerrieri di Luce” sono passati tutti per questo bivio, lo hanno riconosciuto e hanno scelto di essere al servizio della Luce.