Regolamento della disciplina “La Chiave”

 

La Chiave si colloca nell’ambito delle discipline olistiche e si propone come strumento di comprensione di sé offrendo un contributo teorico e pratico di formazione personale finalizzato al miglioramento della propria vita e al riconoscimento delle proprie potenzialità.

La Chiave, per la sua capacità di aumentare la consapevolezza interiore dei propri limiti e dei propri talenti, ha lo scopo di diffondere una visione della realtà più libera da condizionamenti e si pone inoltre come strumento di crescita culturale, sociale e spirituale.

L’attività formativa si sviluppa attraverso differenti seminari così suddivisi:

    1. CORSO BASE 1: “La Chiave e le Chiavette”

L’allievo potrà frequentare questo corso della durata di 10 ore acquisendo le conoscenze di base per il corretto utilizzo delle “chiavette” (le carte allegate al libro*). Il corso sarà attivo da giugno 2018.

    2. CORSO BASE 2: “La Pulizia dell’Aura”

Questo corso, della durata di 15 ore, comprende una serie di lezioni teoriche e pratiche che offrono all’allievo le conoscenze fondamentali sull’Aura, i campi energetici, la ricerca attraverso la radiestesia dei nodi energetici presenti nell’Aura e l’eventuale intervento bioenergetico secondo il metodo di Mario Totti.

Il corso è gia attivo. (vedi www.orizzonti.info )

    3. CORSO DI II LIVELLO: “La Chiave e le Leggi dell’Equilibrio”

Potranno accedere a questo corso solo coloro che hanno già frequentato i due corsi base sopradescritti e servirà ad ottenere una comprensione più profonda della disciplina “La Chiave”.

Il corso sarà attivo da gennaio 2019 (monte ore non ancora disponibile).

    4. CORSO AVANZATO: “La Pulizia dell’Aura”

Questo corso è accessibile solo a chi ha frequentato il corso base 2 “La Pulizia dell’Aura” e ha una durata di 18 ore complessive. Esso serve per approfondire la conoscenza e la pratica del metodo di Mario Totti.

Il corso è gia attivo.

    5. Attribuzione della qualifica di “Docente abilitato all’insegnamento”

Per ottenere questa qualifica  ed essere poi abilitati all’insegnamento e/o alla pratica con terze parti della disciplina “La Chiave” è necessario frequentare il corso “Il Chiaveggente”.

I requisiti per la partecipazione al corso sono:

  • titolo di studio minimo: Diploma di scuola media superiore;
  • competenze specifiche: frequenza completa dei 4 corsi sopra citati;
  • aver superato un esame di verifica delle conoscenze acquisite da quest’ultimi.

Il corso “Il Chiaveggente” sarà attivo da maggio 2020 e il conseguimento del titolo di docente darà la possibilità di tenere i seguenti corsi:

  • CORSO BASE: “La Chiave e le Chiavette”
  • CORSO DI II LIVELLO: “La Chiave le Leggi dell’Equilibrio”

Il Docente abilitato all’insegnamento avrà la facoltà di promuovere, divulgare e insegnare il metodo con il supporto del materiale didattico depositato presso la SIAE.

Non è intenzione dell’autore esercitare forme di controllo sull’attività dei docenti salvo nel caso in cui riceva segnalazioni relative alla mancata osservazione del codice etico.

Modalità di iscrizione ai corsi:

Le modalità di iscrizione ai corsi vengono rinviate alle associazioni o strutture organizzatrici e promotrici degli stessi.

Attestati di frequenza e attestati di merito

Al termine di ogni corso, a chi ne farà opportuna richiesta, verrà rilasciato un attestato di partecipazione con relativo monte ore.

Al raggiungimento della qualifica di docente verrà rilasciato l’attestato di Docente abilitato all’insegnamento della disciplina “La Chiave” che darà diritto all’iscrizione all’albo professionale privato.

Vi racconto ..

In questo articolo scrivo per la prima volta delle mie storie irraccontabili vissute nella mia fantasia, sempre in bilico tra sogni e realtà; vengo spesso catapultato in viaggi apparentemente in altre epoche, da sembrare però vividamente reali e attuali. Tengo nella...

La Madre

"La Madre" La forza che cerca l'unione, la certezza che "il bene" vinca "sul male", il guerriero che solitario combatte contro le forze avverse al cielo e la fonte generatrice dei figli della Luce sono i quattro "punti cardinali" verso i quali la Lupa orienta la sua...

Il Sapere nascosto

Per scoprire se stessi ci vuole l'audacia di chi da solo, in un mondo per lui diventato troppo piccolo, ha il coraggio di cambiarlo e per farlo deve decidere nell'Universo cosa è "vero". " Uno dei metodi da sempre usati dal potere per compiere i propri misfatti e...